Impaginazione

  • Home
  • /
  • Impaginazione

Impaginazione: Riviste, Magazine, Giornali Locali, Quotidiani….. Creazione layout gabbie con Software Quark XPress.

Impaginazione e stampa: LE ORIGINI

800px-Relation_Aller_Fuernemmen_und_gedenckwuerdigen_Historien_(1609)In Europa il primo giornale a stampa apparve all’inizio del XVII secolo. Intitolato Relation aller Fürnemmen und gedenckwürdigen Historien (“Resoconto di tutte le notizie importanti e memorabili”), uscì a Strasburgo (all’epoca città di lingua tedesca) nel 1609[1] per opera dell’alsaziano Johann Carolus. Differiva dai coevi fogli d’informazione perché usciva ad intervalli regolari, di solito una o due volte alla settimana.
Il primo periodico a riportare sul frontespizio la numerazione progressiva fu Alle de Nieuwe Tijdinghen (“Tutte le notizie recenti”) di Abraham Verhoeven, uno stampatore di Anversa. Nel 1605 Verhoeven aveva ottenuto il privilegio di stampare e imprimere su legno o metallo, tutte le future imprese di cui si sarebbero resi protagonisti gli arciduchi Alberto VII e Isabella[2]. È lecito supporre che in principio uscisse a intervalli irregolari. Dal 1620 sono note regolari pubblicazioni.
Il primo giornale con avvisi pubblicitari fu La Gazette di Parigi (fondata nel 1631).

Alcune caratteristiche dei giornali del Seicento: il formato era piccolo, le pagine da 4 a 8. il giornale veniva stampato su una sola facciata, divisa al massimo in due colonne; era assente la titolazione. Le notizie riguardavano sovrani (o comunque nobili in genere), apparivano in ordine cronologico ed erano ordinate in base al paese d’origine. Vi erano anche illustrazioni di battaglie.
I primi giornali furono stampati su fogli grossolani, grigi; i caratteri restavano impressi con rilievo forte e, inoltre, con rigonfiamento della carta intorno. Occorse molto tempo prima che i giornali venissero stampati su entrambe le facciate. [3]

Il primo quotidiano fu la Einkommende Zeitungen, che aveva come sottotitolo: Resoconto degli affari di guerra e del mondo. Fondata nel 1650 a Lipsia dal libraio Timothäus Ritzsch come settimanale, passò alle uscite quotidiane nel 1660.
Il primo giornale con un’impaginazione a colonne, come i giornali moderni, fu l’Oxford Gazette (poi London Gazette) nel 1665.
Il giornale più antico tuttora esistente è la Gazzetta di Mantova, fondata nel 1664.

Caratteristica di questi nuovi giornali fu il formato maggiore, “in folio”, a cui corrispose una nuova impaginazione.

(fonte “Wikipedia”)

Salva

Salva

Salva

Salva

Impaginazione

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva